Blog

Nuovi Articoli

Il nostro pane quotidiano

Il pane, il latte e il burro sono di venerabile antichità. Hanno il sapore del mattino del mondo. (J.H. Leigh Hunt)

Loc. Bricco Croce, Via Cantone 4

Chi non ama il profumo del pane appena sfornato? Noi lo adoriamo perché ci fa tornare indietro nel tempo quando le nostre nonne ci preparavano pane olio e sale per merenda. Per questo tutti i giorni impastiamo farine non raffinate e lasciamo che siano i tempi di una lunga lievitazione naturale a dare volume all’impasto lavorato con calma.
Di solito riponiamo le pagnottelle in un contenitore ricoperto per evitare che la parte superiore si asciughi troppo. Per tutta la lievitazione mettiamo altrettanta cura nello scegliere un luogo tiepido, lontano dalle correnti d’aria e dagli sbalzi di temperatura e, nel corso della cottura, posizioniamo un pentolino d’acqua sul fondo del forno per mantenere il pane morbido. Appena sfornato, lo facciamo raffreddare su una griglia rialzata per evitare che l’umidità renda la crosta molle.
Se avete voglia di fare il pane in casa, vi sveliamo alcuni segreti:
– non aggiungete il sale nell’acqua della lievitazione perché blocca l’azione del lievito, mentre se lo aggiungete dopo rinforza le proteine della farina, ostacolando lo sviluppo di muffe e batteri durante la lievitazione e anche, dopo, nella conservazione del pane;
– non eccedete con i tempi di lievitazione perché il pane deve poter lievitare anche in forno, quindi infornate quando la pagnotta ha una superficie ancora tesa e turgida;

— prima di infornare, spennellate la pagnotta con acqua calda per migliorare la qualità della crosta e ricordate che la temperatura del forno è inversamente proporzionale al peso della pagnotta. Pagnotte più grandi richiedono temperature più basse e tempi più lunghi;
– se non lo mangiate tutto appena sfornato, come capita noi, conservatelo in un sacchetto di tela pesante o di canapa, per mantenerne l’umidità e consentire la traspirazione.

Non vi resta che provare!

some thoughts

Lascia un Commento

Ti piace la nostra AgriFattoria? Iscriviti alla NewsLetter!

Cerchiamo di essere sempre innovativi e assolutamente più naturali possibili, la newsletter ti permetterà di conoscere tutte le nostre fresche novità

In Primo Piano